giovedì 12 aprile 2012

CAVE CANEM: Cane caccam!

CAVE CANEM : CANE CACCAM!
Dal latino scorreggiuto significa: attenti al cane (locuzione latina); il Cane fa la cacca! (traduzione latina dell'amica Berenice...se fossi la tua proff. di liceo di latino cara Berenice una bocciatura non te la leverebbe nessuno!)
Lo so che tutti vi state domandando il perchè di questa ennesima 'pirla' di saggezza..tranquilli ora svelerò l'arcano e la nebbia si diraderà dalle vostre menti (perlomeno quella che mi compete)

Dovete sapere che Melody e Menosy sono due animaliste insaid.
Amano gli animali, adorano il nostro gatto, anelano tuttavia ad avere un cane (da seviziare...secondo me).
Papà Leo, che nella sua infanzia ha vissuto in una sorta di arca di Noè: papere, galline, gatti, cani...non ha mai nascosto il suo desiderio di tornare ad essere padrone di un cane.
Io amo gli animali, ma non devono rompermi le balle.
Prezzemolo infatti si è adattato perfettamente a me ed io a lui, abbiamo diversi punti in comune:
siamo due animali da divano,
col caldo perdiamo il pelo,
stiamo per i fatti nostri,
ci avviciniamo agli altri essenzialmente per soddisfare dei bisogni primari,
se abbiamo fame, possiamo essere un pò fastidiosi,
russiamo.

Prezzemolo ha capito in che mani è capitato quindi sono anni che non si ammala e non esprime mai richieste straordinarie.
Ora un cane non l'ho mai avuto, ma da quel poco che vedo richiederebbe qualche attenzione in più.
Alle ragazze ho sempre detto, che prima della dipartita di Prezzemolo non se ne parla, cercando di sponsorizzare pesci rossi a manetta!
Papà Leo qualche mese fa avrebbe detto: 'prima degli 8 anni NO!'
E che chevolo, manca un anno!!!!!!!

Ora siamo belli impantanati in questa promessa, ma papino che spara minchiate a nastro ne sa sempre una più del diavolo, ha detto che per capire se possiamo prendere un cane, è bene fare delle prove al canile, facendo un pò di volontariato.

Ieri quindi pieni di eccitazione (in 3 su 4) siamo stati al canile ed abbiamo portato a fare una passeggiata prima Lola e poi Pansino (da me ribattezzato Panzone)

Bene,

per mia grande sorpresa dopo pochi passi fuori dal canile, sia Lola che Pansino hanno sganciato un silurino..beh non è questo che mi ha stupito..perchè come dicevo sopra Cane Caccam (pare sia corretto Canis defecat..grazie marito colto di Berenice, perfavore pensaci tu a tua moglie)...ma ciò che mi ha lasciata davvero esterrefatta è stata l'espressione di Papà Leo:

è diventato pallido come un cencio, il terrore si è impossessato di lui, i suoi movimenti si sono congelati e mentre sia Lola che Pansino, dopo un'annusata cercavano di andare oltre (programmando serenamente le prossime 2 defecazio), lui emetteva queste parole:

NON CE LA POSSO FARE!

Invece sì!!! Cane caccam, canis defecat, mettilo come vuoi, ma nel water non la farà mai, quindi fate un summit e che sia chiaro, con gli 8 si tirerà su anche la cacca...a meno che ce ne capiti uno così...

27 commenti:

  1. Pure io vorrei un cane..ci ho messo 17 anni per convincere i miei prima di averlo...ora che sono sposata è mio marito a non volerlo...uffa =(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti dirò allo scoccare degli 8, ma in tutta franchezza spero che i pesci rossi facciano breccia prima...;-)

      Elimina
  2. Meglio i gatti, va', che non ti tocca mica portarli fuori ad caccam defecandam, magari quando fuori ci sono due gradi sotto zero e sono le dieci di sera e tu hai il raffreddore e ti stavi giusto godendo un filmazzo lacrimevole.
    Ho capito che ti piaccioni le bestie, ma come fai a sapere anche di zampe di farfalla?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sfondi una porta aperta!
      Comunque per sapere il numero delle zampe delle farfalle...Googlai ;-)

      Elimina
  3. Il cane fa la cacca, a seconda della dimensione: cane piccolo-cacca piccola, cane grande-cacca grande!
    Ho vissuto la tua stessa storia con mio figlio maggiore, anche se a me piacciono molto gli animali, lui voleva il cagnolone-giocattolone e io ho messo ben in chiaro che doveva occuparsi della passeggiata, della cacca, del cibo, insomma gliel'ho reso pesantissimo, ma lui non ha ceduto, ha preso il cane, a 11 anni però.
    Tuttora dopo quasi 4 anni, a mio figlio devo ricordare di pulire il giardino (il nostro cane non sporca fuori casa, ha solo devastato il po' di erba che avevamo), di dargli da mangiare e obbligarlo alla passeggiata, è dura, ma insisto e soprattutto so che lui ama molto il suo cane, anche se il suo cane... preferisce me!! Ah, ah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è strana questa propensione degli animali per chi non li 'caga' (l'accezione qui è ovviamente meno concreta)..perlomeno il mio gatto, nonostante i miei tentativi di evasione, insiste nel voler starmi appiccicato, cosa che non fa con chi lo cerca assiduamente..sadomaso?!?!

      Elimina
    2. Secondo la mia esperienza, il gatto ti cerca proprio perchè non lo scocci, non ama gli appiccicosi, ama la tranquillità , i bambini in particolare si muovono troppo e sono troppo imprevedibili per diventare i prescelti, costringono il gatto a stare troppo all'erta, per questo lui ama te, gli infondi fiducia.
      Il cane invece riconosce il capobranco, cerca una figura che dia sicurezza e un ragazzino adolescente come il mio è talmente preso dal mondo e dalle sue insicurezze che non può essere un capo, lo diventerà, ma solo da cresciuto.
      Per il cane i bambini diventano compagni di gioco,ma bisogna insegnargli a rispettare tutti i membri della famiglia e occorre metterlo in posizione di "ultimo del branco" se non si vogliono avere spiacevoli incidenti, in questo caso la taglia del cane non importa, anche i cani piccoli sanno essere agggressivi se non bene educati.
      Decisamente il cane è più impegnativo sotto tutti i punti di vista, ma devo ammettere che la gioia che dà a mio figlio arrivare a casa e trovare il suo cane ad aspettarlo è impagabile.
      Scusa della lunghezza e dai una carezza per me al tuo micio.

      Elimina
    3. Carissima, ma ti scusi de che?
      è tutta scienza per me!!!
      Ho 12 mesi scarsi per preparare me, le figlie ed il gatto (temo per lui ;-))
      per l'eventuale sconvolgimento!
      Tu invece tira una ciabattata al Piccolo Principe, non saprà il perchè ..ma male non gli farà!

      Elimina
  4. Voto per i pesci rossi!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a sto punto siamo in 2, potresti dare un voto politico da consorte e la progenie trina???? grazie

      Elimina
  5. Adoro tutti gli animali ma sono decisamente da gatto :) li adoro proprio perchè non rompono le balle, non vogliono essere portati fuori e ti cercano solo se gli serve qualcosa ahahah
    e poi odio gli animali in appartamento, spazi troppo piccoli per loro, soprattutto se è un cane, cosa diversa se hai un giardino o meglio ancora abiti in un paesello piccolo e ti puoi permettere di tenere il cane libero in giardino, lui se ne va a passeggio quando e come gli pare nelle campagne vicine e non ti rompe a te (a casa dei miei da piccoli avevamo gatti e cane però abitano praticamente in campagna)
    i cani in appartamento sono come un cappio al collo :(

    RispondiElimina
  6. per quanto io possa amare gli animali ho detto subito un no categorico perchè lo so che poi sarei io a dovermi smazzare uscite e cacche e non mi va! cattiva? si tanto ma non me ne frega niente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. porca miseria!!! io sono in minoranza>!!!!!1

      Elimina
  7. in effettin anche maritus caccam!!!!

    RispondiElimina
  8. Beh, il cane impegna, effettivamente. Infatti io convivo pacificamente con un felino, il cane ce l'hanno i miei. Più che le pupe io mi preoccuperei di sapere se il canide è compatibile col felino... anche se sai, poi fra loro si arrangiano: il cane dei miei (abbastanza grande e grosso) quando in giro c'era il gatto rasentava i muri e quando porprio non poteva fare a meno di passargli vicino lo faceva mettendo avanti il culo (per parare eventuali artigliate).
    Comunque ho come l'impressione che papà Leo si impegnerà parecchio per sponsorizzare pesci o criceti, elencando parallelamente gli svantaggi e le rotture di avere un cane in giro... ;o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a sto punto posso vantarmi di avere un voto negativo dalla svizzera, da Berna e secondo me tutti muti staranno!
      Grazie Spiessli di essistere!

      Elimina
    2. Che la forza sia con voi!

      Elimina
    3. a sto punto concluderei degnamente con un 'andiamo in pace'!

      Elimina
  9. Io ho un cane ma semilibero: gode di un bel riquadro di giardino, ma abbiamo dovuto confinarlo li, altrimenti devastava tutto!!!
    Però avendo la possibilità di lasciarlo nel suo spazio verde, è meno impegnativo. Se abitassi in appartamento, non l'avrei preso: sarebbe un sacrificio per tutti, anche per la bestiola...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non te lo sei dimenticato..il cane? ;-)

      Elimina
  10. hihihi! io prima di diventare mamma avevo in casa tre furetti, un cane mentecatto e un topo del kilimangiaro.
    poi è nata lei e man mano sono passati a miglior vita tutti. tranne il cane che pisciava ovunque per gelosia ed è stato mandato in vacanza dai nonni, dove continua a pisciare a nastro, ma almeno lì ha un enorme giardino a disposizione!!!santi nonni! se vuoi un animale poco impegnativo e che tiene lontano un sacco di gente, ti consiglio il serpente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma il cane mentecatto è una razza?

      Elimina

Se non commenti.. te meno!