venerdì 6 aprile 2012

Miglior gaffesparo 2012

La serata di ieri mi ha dato l'ennesima succulenta occasione per partecipare al contest dell'amica Eu, per il Miglior gaffesparo 2012.
Brevemènte:
due sere fa sono stata a cena da un'amica nel cuore di Monza, con un gruppo di  amiche con cui mi vedo 4/5 volte l'anno da anni e ogni volta Martinica ed io che andiamo insieme in macchina (lei guida ed io navigo....nell'oblio) al ritorno ci perdiamo, facciamo autostrade al contrario, sbagliamo uscite...insomma ormai la chiamiamo la maledizione di Monza.
Nel raccontare il gustoso aneddoto al marito, colui avrebbe detto in tono sarcastico/satirico:
' non so tra te e martinica chi sia la più rincoglionita'
che poeta!!!
Sì ha usato quel termine, poco consono e molto consonantico ..che ahimè è stato sentito dalle figlie.
Durante lo sclerante pomeriggio di compiti e lavoro Melody mi ha chiesto:
'mamma ma tu sei proprio rincoglionita?'
E lì si è presa una bella sgridata, perchè non si dicono quelle parole, papà ha sbagliato, non si devono ripetere e patapim e patapam...
Alla sera il dolce marito torna molto tardi le va a salutare in camera e sento la seguente conversazione:
Melody: 'papi ma posso chiederti una cosa?
Poeta: 'Ma certo...'
Melody:' Ma chi è più rincoglionita? Mamma o Martinica?
Poeta:' beh, è proprio una bella domanda...'

Cara Eu,
vedi tu......

17 commenti:

  1. Pur non essendo Martinica, bensì Guadalupa, sono in dovere morale di chiederti questo: MA NON AVEVAMO CONVENUTO CHE ERI RINCOGLIOGINA?!?


    In ogni caso, se ciascuno ha gli amici che si merita....è una bella lotta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a questi amici non rinuncerei nemmeno per tutto l'oro del mondo dell isole caraibbiche!

      Elimina
  2. Ecco, direi che hai ottime probabilità di vincere il contest ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per credere in me! Sei un'amica..;-)

      Elimina
  3. E' dura, eh, se è dura! Dicono che i bambini assorbono tutto e te lo risputano fuori al momento meno opportuno, ecco, come la mia quattrenne che per strada mentre camminavamo dietro a una signora anziana quasi urla a me: Mamma, è vero che quella è una vecchia! AARGGHHH!!! Ma io non l'ho mai detto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in quelle occasioni, mi raccomando calma e sangue freddo e comunque negare, negare sempre!

      Elimina
  4. e pure io devo partecipare a questa cosa così faccio pena a tutti e non mi seguirà più nessuno...oppure si?

    RispondiElimina
  5. Oddio... Tu lo sai che questa parola verrà ricordata nei seclli dei secoli in casa tua e sputata fuori di fronte a tua madre, a tua suocera, alla maestra di scuola, al prete e a tutte le persone a cui NON deve essere detta? I bambini sono così... Che adorabili :-)
    E anche i mariti, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ed io rideròòòò, rideròòòòò, rideròòòòòò, tu fammi ridere perchèèèèèèèèèèè......

      Elimina
    2. Che rrrridere! Allora è solo l'inizio di una lunga serie. Aspetto la prossima puntata!

      Elimina
    3. Ehm non ti sto dando della rinco, quello no

      Elimina
    4. Cioè non è che aspetto che trovino un altro aggettivo per te e la tua amica, ma è praticamente matematico che che"si approprieranno" di altre parole "filtrate" ;o)

      Elimina
    5. il filtro usato lo definerei molto spesso...forse meglio allargare le maglie ;-)

      Elimina
  6. Direi che il post è fantastico, eccezionale :-)))))))))))))))!

    RispondiElimina

Se non commenti.. te meno!