mercoledì 12 settembre 2012

Abbonamento alla vita quotidiana: 10 ingressi 2 gratis

Stamattina è suonata la campanella e non solo per questo siamo ormai consci che la scuola è riniziata e con essa la routine, la vita di tutti i giorni, il carnet di impegni, l'abbonamento alla vita quotidiana.

Alle 4.30 due vocette allegre questa mattina hanno favorito con un simpatico:
BENVENUTI BENVENUTI la mia trasformazione in mostro del civico 17.
Se proprio proprio 'BENVENUTE' lo dice chi accoglie non chi arriva, ma  a parte l'errore contestuale, l'orrore che stava per accadere avrebbe oscurato ogni fatto di cronaca di studio aperto della settimana...anche l'operazione agli occhi di Balotelli.
Comunque dato che fortunatamente per loro il comodino era sprovvisto di corpi contundenti appuntiti da lanciare in direzione del coretto gaio, ho preferito ribattere con la stessa arma: un Assolo in la maggiore:
TORNATE A LETTOOOOOO è NOTTTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!
Al flebile ed assonato commento di papà Leo:
'Rott (che starebbe per Rottermeier) sono eccitate dai..'
Ho intonato un più pacato e dedicato: 'Va a Cagher'..che era la cosa più amorosa che mi venisse in mente al momento.

Quindi confermo che in Lombardia la scuola è riniziata...infatti a breve piove.
Fondamentalmente il mondo materno, a parte qualche rara eccezione (credo geneticamente modificata, o discendente diretta di Mary Poppins) ha goduto, gioito, si è esaltata un attimino.
Il rovescio della medaglia è appunto il famoso abbonamento alla vita quotidiana densa di impegni...dei figli.
Come recita il miglior qualunquismo, quando si diventa madri, gli impegni essenzialmente sono quelli dei figli, poi si riesce a ritagliare qualcosa per noi adulti..ma le corse pomeridiane sono dedicate ai nani di casa.
Ora vorrei aprire e chiudere anche velocemente una parentesi sull'attività che mi ostino a scegliere per le pargole: il corso di nuoto.
Le ragazze adorano l'elemento acqua, sono io che non sopporto l'elemento aria, calda, viziata, phonata, che rischia di scioglierti in un ammasso di peli, occhiali e sudore.
Ieri c'è stata la prima lezione e già mi pento, più volte di San Pietro!
A questo punto lancerei un sondaggio:
chi è a favore della trasformazione delle piscine in piscine naturiste?
Dai votate!
Immaginate di poter asciugare i capelli dei vostri figli, in mezzo ad un gruppo di madri come voi, allegramente in costume adamitico.
Considerato il fatto che sarei attirata dall'osservare i corpi nudi delle altre, se e solo se per errore entrasse nello spogliatoio la reinCARNAzione del bronzo di riace, non si starebbe meglio?
Non si eviterebbe di passare il tempo ad inveire contro le figlie che fanno di tutto tranne che asciugare i capelli? Che non riescono a fare la doccia e per aiutarle, ci si 'lascia sempre i panni'?
A voi la scelta!



PS: comunicazione di servizio..nel post ho volutamente commesso un errore diciamo storico. vediamo chi lo indovina ;-)

26 commenti:

  1. non potrei mai farcela. il corso di nuoto va oltre le mie capacità
    ti stimo, sorella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per la stima....solo per questo, mi sento già meglio...
      NON è VERROOOOOOOO!!!!

      Elimina
  2. ma l'ultima volta che ho dovuto fare la doccia, asciugare ecc, a nipote 8 anni (6 anni fa) la doccia poi infine tra il caldo l'umido i pazzeschi phon usate dalle...mamme e non solo ...era inverno con bora a 100 ...morale una tosse e colatura di naso pazzesche...piscine naturiste o no se non sono io sguazzare NO. Per fortuna che nipote ora va da solooooooooo io ricomincio piscina per nuoto e mantenere in allenamento spalla tendinitica sperando di non soccombere e sciogliermi ciaoooo buona giornata e buon inizio scolastico :-)))) ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora conto un voto negativo... ;-)
      e se il bagnino fosse Raul BOva e sbagliasse spogliatoio?!?!

      Elimina
    2. Allora OK. Brad Pitt ancora meglio.....o tutti e due....voglio troppo ...nooooooo così sono sicura di non affogare ahahahahaha
      Vai sul mio blog mi hai fatto troppo bellaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
      Bacio

      Elimina
  3. odio la piscina se non devo entrare io in acqua :( quel caldo umidiccio è terribile!! poi coi capelli ricci è anche peggio possibilmente, chissà perchè si elettrizzano e diventano uno schifen :(
    comunque spero che le due si divertano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me il fatto che le due si divertano, non consola per nulla!!!!

      Elimina
  4. assicurati che la piscina abbia qualcuno che aiuti le ragazzine a darsi 'na mossa! da noi c'erano due ragazze che si occupavano di ciò, e le mamme se volevano potevano aspettare comodamente al fresco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Gab..MA MAGARI!!!
      qui quelle creature fantastiche non esistono!!

      Elimina
  5. Scleros, eleggo il tuo posto del giorno!
    Farei un copia e incolla di tutto, compreso il corso di nuoto, che però nel caso mio inizia oggi e non intendo, dico non intendo, entrare nello spogliatoio per aiutare mio figlio: a 11 anni suonati ce la farà a farsi una doccia, ad asciugarsi e rivestirsi, noooooooo!!!!!!????? E quindi niente Adamo ed Eva! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 11-7= CINQUE anni...ancora per poter raggiungere questa kimera..MA MAGARI!!
      cmq sono già due NO...mannaggia l'idea non funziona!

      Elimina
    2. Scleros, non vorrei risultare petulante, ma devo correggerti: 11-7=4, ancora QUATTRO anni e comunque le femmine, lo sanno tutti, sono più sveglie e spicce dei maschi, quindi inizia a sognare la tua chimera! ;P

      Elimina
    3. macchè petulante!!!!
      hai fatto bene, ma che figura,,,,
      ora mi è finalmente chiaro da chi hanno preso le ragazze in matematica!

      Elimina
  6. ti capisco, io non lo tolleravo.
    fortunatamente siamo passati ad altri lidi........

    RispondiElimina
  7. allora vota per le piscine naturiste, regala il tuo voto!!!

    RispondiElimina
  8. Ancora niente piscina per i pupi di Pallandia (grazie alle vostre dritte, col cavolo che vado a morire dietro allo sport acquatico!).
    Mi sto orientando verso qualcosa di meno faticoso per la sottoscritta: cosa mi consigli?

    RispondiElimina
  9. lo YOGA, assolutamente lo YOGA!

    RispondiElimina
  10. Alle gnome piace hip hop, e spero vivamente che proseguano su quella strada, visto quello che mi hai messo davanti agli occhi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. w le gnome ed i loro gusti 'salva-mamma'...;-)

      Elimina
  11. Bellissimo il disegno : mi ci ritrovo !!!!
    Un'immagine, una condizione ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ;-) vedo dal tuo commento precedente che anche tu sei 'bella' invischiata nella fase anale...

      Elimina
  12. Ma è galattico questo blog!!! Grazie a Edvige che ti ha citata!!!! Quest'anno la piscina tocca pure a me...

    RispondiElimina
  13. Quasi 9 e 6 anni pelandroni accaniti...non hanno mai voluto fare nada de nada....Sarà culo il mio?
    Dopo ogni lezione prova la loro risposta era NO....ci manca solo la prova di ping-pong e squash e siamo a posto!
    Quest'anno però uno sport lo dovranno pur fare...non credo piscina però!
    Sarebbe l'ideale per loro ma non per me! Inoltre dovrei (credo) ammazzarmi in due spogliatoi diversi...capirai che divertimento!

    RispondiElimina
  14. Non posso ancora esprimermi, dopo l'asilo sono ancora in fase scivoli e altalene, e non so se sia molto meglio a lungo andare...
    L'errore è quello di S.Pietro? nessun'altra ha osato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bravissima RACHELE!
      in effetti ho notato che nessuno ha osato...certo certo è esatto, San Pietro si pente non mente! ;-)

      Elimina

Se non commenti.. te meno!