venerdì 1 marzo 2013

corn...flakes Uoman

Oggi vi racconterò un aneddoto accadutomi nei giorni scorsi.
Un'amica che ormai è stata adottata dalla Queen Elisabeth,  lancia una ricerca via FB chiedendo se ci sia tra le sue conoscenze una donna tra i 35 e 55 anni che abbia voglia di guadagnare 150 pound.
Senza sapere nemmeno il valore della valuta rispondo prontamente, offrendomi.
Mi gira la richiesta:
la donna in questione dev'essere disposta a mostrare in alcuni video di propria produzione le ascelle, raccontare dei prodotti di bellezza di cui fa uso, preparare insomma 5 video tematici che non saranno pubblicati, ma serviranno solo a fini di inchiesta di mercato; condizioni: bisogna possedere un tablet od uno smartphone ed essere delle schiave dei prodotti di bellezza e dei giornali o blog sull'argomento.
Non vedo problemi, l'ipad me lo presta Berenice ed io trascorro solitamente la giornata come un orsetto lavatore doc, tra saponi, creme e rasature...Uai not?
Mi accingo alla preparazione dei 'cortometraggi' pensando in un'oretta di archiviare il lavoro con successo.
Apro i cassetti del bagno e riesumo creme della Comunione e strisce depilatorie che ora come ora potrebbero solo fare l'attira-mosche, preparo un arsenale di bellezza degno di Moira Orfei.
Sottovaluto il fatto che l'I Pad per me è lo sconosciuto di turno, quindi le prime due ore trascorrono nello studio approfondito di come usare la video-cam e come scaricare le opere d'arte...tutto questo ovviamente a discapito dei contenuti che passano in secondo piano.
Solo all'ultimo video capisco dove dovrei guardare per venire centrata.
Spedisco il tutto nel Regno Unito e vengo promossa, secondo me sulla fiducia del 'Made in Italy'
Dopo qualche ora mi riguardo.....
forse sarebbe stato meglio farlo prima...
una delle prime frasi del primo video cita (vi faccio la traduzione perchè in inglese fa ancora più pena..)
per me la cura della persona è fondamentale per sè stessi e anche per gli altri, cioè senza la cura della persona non si può stare intorno agli altri e gli altri non possono starci intorno, insomma non credo che sia necessario spiegare il perchè...
Secondo me sarebbe stato necessario, perchè la frase era più che ermetica.
Nel video, invece, in cui mostro timidamente l'ascella, descrivendola con tre aggettivi:
fresca , profumata e morbida,
argomento il mio utilizzare uno specifico deodorante, perchè ha il magico potere di non lasciare macchie.
Purtroppo la passione del ruolo di attrice/regista de noartri mi crea una momentanea confusione mentale....portandomi a tradurre in inglese con flakes, che non sono delle macchie, ma dei fiocchi....i corn ---flakes? I fiocchi di neve? si Chiederanno attoniti?
Io sono consapevole che la visione di questa povera mentecatta di corn-flakes Uoman renderà delle persone felici per qualche minuto.
Lo so, non solo perchè ho una certa consapevolezza, ma anche perchè ho scorto quello stesso stato, diciamo estatico, negli occhi del marito, mentre divorava dei tratti salienti dell'oscar.
Comunque questo è stato il primo tentativo, sento che questa è la mia strada:
d'altronde con un'ascella morbida, profumata e fresca!!!
Un'ascella proprio con i fiocchi!

tratto dal web
...AD OGNUNO IL LAVORO CHE SI MERITA...



24 commenti:

  1. Sei stupenda, ascella flakes o meno...
    Scusa però adesso ci metti anche i video: uno a weekend ci rallegra, dai!!!! Dai, dai!!!

    RispondiElimina
  2. fantastica!! Ma quelle donne della foto quanto verranno pagate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me sì, cmq farei anche quello, non mi sembra complicato...certo non vedo fiocchi lì...

      Elimina
  3. Oddiomio... io ti do l'Oscar subito, ma che dico uno.. tutti gli Oscar!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ragazze davvero non vi siete perse nulla...mi fischiano già le recchie...

      Elimina
  4. Ahahahah ahahah grazie oggi ci voleva una sana risata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quella in effetti fa sempre bene!

      Elimina
  5. Io penso di odor...... Ehm no..... Di adorarti!!!! Pagherei per vedere quel video!!!!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti la prima che hai detto....a meno che ti faccia assumere nel posto di lavoro della foto! ;-)

      Elimina
  6. Tu sei unica!
    Grazie per le grasse risate che mi fai fare davanti al pc!

    RispondiElimina
  7. Ma scusa la praticità: alla fine ti hanno dato 150 pound? o solo a chi vince?
    e cmq mi accodo a Eu e aggiungo pure la mia quota per vedere il tuo video!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pare che lunedì riceverò lo stipendio ;-)
      per la seconda richiesta: GIAMMAIIII!!!!

      Elimina
  8. Corro a lavarmi le ascelle! °o°

    RispondiElimina
  9. Che figata ste cose inglesi..qui in Italia nemmeno a pensarci di guadagnare qualcosa in modo diverso.Brava te a partecipare a ste cose!!!Ma il lavoro nella foto anche se mi facessero guadagnare un milione di più d penso nn lo farei mai!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no io lo farei!!! sarà mica difficile...il peggio che può capitarti? SVIENI!

      Elimina
  10. Se proprio imprevedibile io sinceramente avrei cestinato la richiesta come sto cestinando tantissime anche quelle che poi vedo sono su altri blog... sei fantastica...brava la mia cara amica...morbida profumata...mi sono guardata ormai la mia è senza peli quindi sempre morbida anche profumata e per il resto boh..... un abbraccio buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa giramele le richieste, io faccio tutto ormai!

      Elimina

Se non commenti.. te meno!