venerdì 9 marzo 2012

festa della TONNA

Sono
Sono una
Sono una donna
Sono una donna fortunata
Ognuna delle frasi sopra elencate ha senso da sola, perchè non vi è alcun dubbio:
ch'io esista, ch'io sia una e non trina, ch'io sia donna (giuro è vero). ch'io sia fortunata..
L'ottimismo come dice il sciur Gianni è il sale della vita (per chi ama il salato..altrimenti chiamatelo zucchero..) e questo mi aiuta nella mia visione della realtà, ciò nonostante sono davvero fortunata, per tanti motivi che non sto ad elencare..ma oggi la mia riflessione è proprio sul mio essere femminile, cioè femminea, quindi donna.
Sono donna ed ho tante amiche donne e l'amicizia femminile è qualcosa di fantastico e ieri ne ho avuto l'ennesima conferma, nel festeggiare la festa delle donne con le mie amiche storiche, le mie compagne di sQuola, le intramontabili, le vecchie amiche..in tutti i sensi.
Ieri, mentre sotto il palco gridavamo ossessionate alla vista dell'uomo oggetto che rimaneva nudo come un rospo (si usa la metafora??)..ah no ! era un verme!!! O meglio un serpente!!! Beh insomma ad onor del vero, qualsiasi animale è nudo (GIUSTO??)...lasciamo stare quei poveri barboncini dal loden rosa e fiocchettini in testa...insomma..torniamo al rospo...l'unione tra noi donne amiche si sentiva ancora più forte!
OK scherzavo, non è vero niente...in verità eravamo in casa, a berci una tisana (rilassante al tiglio) e pure schiavizzate dalla padrona di casa intenta a farsi aiutare nei lavori di bricolage...
Ora il mio inno alla donna ed all'amicizia femminile di oggi, parte proprio dal fatto che un gruppo di donne amiche da sempre, che si trovano una sera...riescono con una tisana in mano a trasformare in poco tempo una serata carica di stanchezze, stress, lamenti, ipocondrie nella festa della donna più divertente ed euforica che ci si potesse immaginare.
Innanzitutto ci si conosce da talmente tanto tempo, che ci si prende la libertà di prendersi per il culo senza ritegno, secondariamente la legge del doppio senso imperversa anch'essa senza ritegno alcuno:
allo scoccare della mezzanotte ci si ritrova  a parlare di:
gallerie che non sono gallerie ma che han visto di tutto;
obelischi che non sono obelischi, ma che date le dimensioni stratosferiche paioni a taluni malformazioni ed a tal'altri chimere...
Insomma amiche di sempre, J'ADORE VOIS...mi avete regalato l'ennesimo sorriso, quindi dato che questa notte ho dormito sorridendo, stamattina alle mie 3 nuove rughe..ho dato il vostro nome!

14 commenti:

  1. ti lovvo sorella che mi leggi in un nano secondo, che mi metti in imbarazzo totale per essere stata sgamata,ti lovvo immensamente perchè tu mi lovvi per quella che sono...tua Sale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ottimismo è il SALE della Vita!!!!!!
      By Nostradamus

      Elimina
  2. Che bellissima dichiarazione di amicizia ;D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cose preziose vanno spolverate, rese lucide ed ammirate..non si possono dimenticare ;-)

      Elimina
  3. se fossi una delle tue amiche che erano con te ieri sera, sarei proprio contenta di leggere questo post e di essere tua amica!ciao

    RispondiElimina
  4. l'amicizia femminile quando é vera é proprio bella!

    RispondiElimina
  5. io sono una delle tre e sapendo che una rughetta porterà il mio nome so anche per certo che rimarrò con te per sempre! much much LoVV, TTT

    RispondiElimina
  6. Basta essere 4-5 amiche (noi7), in qualsiasi posto, con qualsiasi cosa, a qualsiasi ora che, armate del solo ingrediente dell'amicizia, si riesce a trasformare una serata!!!

    RispondiElimina
  7. è verissimo! basta proprio poco!

    RispondiElimina
  8. Eccome se si vedono, le tre nuove rughe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda che io sono quella di fianco neh?!?!

      Elimina

Se non commenti.. te meno!