lunedì 26 marzo 2012

Marito al volante 'incazzamento' costante!

Vogliamo fare dei generalismi?
Perchè no?
Donna al volante, pericolo costante...
Marito al volante, incazzamento costante..
D'altronde la macchina mediamente rappresenta per l'uomo un prolungamento della propria virilità, quindi deve guidare lui, la deve curare quotidianamente e le sue performances sono ovviamente le migliori.
Io lascio al marito questo primato, o l'essere 'primate' e mi accontento con grande gioia di essere al suo fianco, dove per altro sono molto comoda ed il più delle volte mi schiaccio un pisolino.
() io odio guidare...
Odio andare dal parrucchiere ed odio guidare..figuratevi andare dal parrucchiere in macchina..
Non è nelle mie corde e finchè un divano non si potrà guidare ( da solo) ..credo che la situazione non cambierà...d'altronde mi è già capitato più volte di sbagliare autostrade, di percorrere la tangenziale in senso contrario per andare all'ikea..e di esserne comunque tranquilla e affrontare con flemma l'errore commesso.
Immagino, visti i precedanti penaliosi, che non si accolga con altrettanta flemma ME come navigatore della situazione, però mi permetto di definire questo atteggiamento pieno di PREgiudizi!
Ieri sera, per citare un esempio a caso, viaggiavamo sull'A7 genova-milano, nel rientrare all'ovile.
Già sulla riviera c'era coda ed il marito al volante non ammette la coda, la coda non si può accettare, l'auto non è fatta perchè il cambio venga usato dalla 5'4' in discesa, non è ammissibile...
Fortunatamente poi la situazione è migliorata e le nocche al volante sono state meno rigide e lo sguardo si è calmato.
Più tardi però un cartello ha segnalato 9 km di coda:
' USCIAMO SULLA STATALE E RIENTRIAMO DOPO?'
Ovviamente ho confermato, perchè anni di esperienza mi hanno fatto imparare che il maschio dominante..al volante non va contraddetto, anzi ogni sua proposta va accettata e lodata!
'certo! Ottima idea! imposto il navigatore'
'CI FERMIAMO IN UNA PIZZERIA?'
'certo!! Ottima idea!!'
'OK, ALLORA APPENA VEDI UN'INDICAZIONE, AVVISAMI CHE MI FERMO'
'certo!!! Ottima Idea!!!'
...
La foga del momento mi annebbia la mente e mi scordo una delle regole chiave della moglie navigatrice: dev'essere chiaroveggente! L'indicazione va data almeno 500 m prima che essa stessa sia evidente, quindi commetto l'imperdonabile errore di citare la presenza di una pizzeria un metro dopo aver visto il cartello ....il tremolio delle narici mi avvisa dell'inizio dell'ira funesta....
'ME LO DEVI DIRE PRIMAAAAAAAAAA'
cerco di mitigarne la rabbia, sapendo che è l'errore numero due!!!
'Beh dai..guarda la M di Mac Donald, ci possiamo fermare lì!!!'
'GRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR'
Una rotonda permette di tornare indietro..
Fortunatamente la pizza allenta la tensione.
Ripartiamo e marito chiede di nuovo il mio parere:
'RIENTRIAMO A PAVIA?'
Decido che non posso più permettermi gli elementari errori di prima e confermo e lodo, confermo e lodo:
'certo, ottima idea!'
Passiamo di fianco all'ingresso dell'autostrada, ma non dico nulla...dopo 25 km c'è un cartello autostrada di nuovo e marito si/ mi domanda se sia il caso di provare a vedere se la coda si sia smaltita nel frattempo:
'CERTO, OTTIMA, IDEA! ENTRIAMO!!'
seguiamo il cartello, ma l'indicazione porta al precedente ingresso, passato 25 km prima..
Il ruggito di marito è stentoreo!!!!
'GRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR,
MA COSA SERVI?!!?!?!?!
meno male che le figlie già dormivano, perchè in pochissimi secondi l'auto si è riempita dei migliori vezzeggiativi, complimenti..che una moglia abbia mai desiderato...da qui il titolo del post.

23 commenti:

  1. Dai, non può essere ;)))!
    Suggerimento: fai come la sottoscritta (la sottoscritta però non finge!) che non ha mai e dico mai idea di dove si trovi. Per cui Lui parla da solo, salvo rimproverarmi se vede la testa ciondolare: - "Stavi dormendo, non mi stavi ascoltando!". E la solita mente, mente spudoratamente:- "Ma no ti stavo ascoltando!"
    "E allora dimmi cosa stavo dicendo"
    Mi becca sempre!
    E sì, anche da me, guida sempre e solo lui ;)))!
    Bellissima Scleros-semaforo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in macchina si incazza proprio!! Può esse, può esse! Però a me fa ridere!!! per il resto devo dire che è più contenuto...credo proprio che stia nel 'mezzo' la fonte di irritazione!

      Elimina
  2. ahahah...mi fa morire....anche mio marito è così, un pelino meno incazzoso, ma sempre tendente al :D quando guida, e se trova uno che in una strada piena di curve lo fa scendere troppo di velocità si arrabbia perchè la sua macchinina non può stare in 4a ahahha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ci ha ragione?? cosa servono le curve?? Non si possono raddrizzare????

      Elimina
  3. Hahaha! Ma sono tutti così? Anche io ho imparato a lasciarlo decidere da solo in autostrada, perché quella volta che ho azzardato: "Dai, restiamo dentro, mi sembra che il rallentamento stia finendo" e non è stato così...apriti cielo!

    RispondiElimina
  4. io amo guidare...ma è impossibile quando c'è lui... lui il il criticone per eccellenza...o sto troppo a destra o troppo a sinistra , o sto seduta male, o tengo il volante da camionista ucraino...miiizega..basta, mo scendo e guidi tu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti!! Goditi la posizione da osservatrice dal finestrino..al max fai il gioco di contare le macchine ;-)

      Elimina
  5. Stesse scene nella mia macchina! Con quelle assurde strategie antitraffico che si trasformano in allungatoie senza fine..
    Aggiungerei anche la regola "Non parlare al conducente" nei pressi di svincoli, rotonde, imbocchi o uscite di tangenziali e autostrade. Perché poi, quando ti ritrovi a fare il giro del mondo per tornare sulla retta via, la colpa è naturalmente la tua, che l'hai distratto nel momento cruciale..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ECCERTO!!!!! e mi raccomando: NON DARGLI la manina mentre guida neh?!?!

      Elimina
  6. e' proprio vero, gli uomini sono tutti uguali...scene già viste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma allora siamo tutte sulla stessa Barca!! ehm ehm MACCHINA!

      Elimina
  7. Ma perchè non sono venuta a vedere il tuo blog prima? Che mi sono persa! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma meglio tardi che mai!! BENVENUTA Eu!

      Elimina
  8. Ecco, siccome che in casa mia solo io posso guidare, e io ODIO FEROCEMENTE GUIDARE, prova a immaginare cosa vuol dire avere un non vedente accanto che ti chiede costantemente, che fai, dove siamo, cosa è quel boopp, perché te la prendi con quello/a, ma non è la rotonda X, ma non è l'incrocio X, e a destra cosa c'è, e a sinistra, ma la via X non va nella via Y, la marmitta, uhmm, la marmitta non va, dove siamo? AARGHH!! (ma come faccio a prendermela??) Ormai lui comunque ha imparato a non criticare troppo la mia guida che lo gelo in tre secondi ("va bene, allora guida tu!")! Meno male che la macchina non la uso quasi mai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Hottanta, è che tu oltre a guidare devi anche vedere per lui!
      doppio lavori! hai tutta la mia stima :-)

      Elimina
  9. Ciaooo non potevo fare a meno di aggiungermi visto che sei con Hottanta e Spiessli..troppo forte i tuoi racconti io viceversa ho un marito che della macchina se ne frega e se non la porto io a lavare o ricordo che bisogna fare controlli ecc sarebbe già da rottamare :-((
    Beh non siamo di primo pelo nessun dei due....ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non voio essere menata....commento.....ehehehehe

      Elimina
    2. Benvenuta Edvige...mi sa che assomiglio un pò a tuo marito,,,chi entra nella mia macchina non se la scorda più, sempre che riesca a trovare l'uscita! ;-)

      Elimina
    3. allora la minaccia funziona!!

      Elimina
    4. ahahahahaha no e che poi se divento "blù" qualcuno chiede ...ci ti ha menato il marito...... :o))
      Ciaooo

      Elimina
  10. AHAHAH che ridere!! :)
    Non ti avevo mai letta ma i tuoi post mi hanno fatto molto ridere. COmplimenti per le tue vicende (disavventure) e per i tuoi disegni. davvero brava!

    RispondiElimina

Se non commenti.. te meno!